Lissone, il gruppo di acquisto «EquiGas» ha bisogno di una nuova sede

 

da Il Giorno
articolo di
F.L.

 

 

— LISSONE —
IL GAS CITTADINO cerca casa. “EquiGas”, il gruppo d’acquisto solidale formato da alcune decine di lissonesi e che opera da 3 anni sul territorio, è alla ricerca di una nuova sede per le sue attività: gli spazi potrebbero essere un semplice locale a piano terra, per il ritiro e la distribuzione dei prodotti acquistati, purché siano anche in grado di contenere due frigoriferi per i prodotti freschi. I membri del Gas lanciano quindi un appello ai loro concittadini che possano offrire un luogo con queste caratteristiche. EquiGas è nato nel 2008 e raccoglie circa 30 famiglie della città, unite dalla volontà di diffondere il consumo e l’utilizzo «di prodotti biologici, naturali, eco-compatibili e solidali», di sostenere il cambiamento degli stili di vita e l’attività dei piccoli produttori, «in modo particolare quelli locali, stabilendo con essi rapporti diretti che promuovano produzioni biologiche ed ecologiche».
 Per chi volesse conoscerlo, il gruppo ha attivato il sito internet www.equigaslissone.it. I Gas sono libere associazioni formate da singole persone e famiglie che si uniscono per fare acquisti in comune.

 

facebooktwitterScribd

Abbonamento a Scambia informazioni

Semi Kattivi

Costruiamo il network

Hai un blog personale,
gestisci un sito di informazione territoriale?
Contatta la redazione e costruisci con noi
un Network indipendente di informazioni.

Leggi tutto »

Pubblica anche tu su infonodo.org!

Pubblica su Infonodo il tuo articolo.

Scopri come partecipare »