Villasanta - Form sempre più in crisi. Arrivano i licenziamenti

di Marco Dozio da il Giorno del 03/07

CRISI FORM, arrivano i licenziamenti anche per lo stabilimento brianzolo. Tra il sito di Villasanta e quello di Quero in provincia di Belluno, saranno lasciate a casa 19 persone. L’ha annunciato la proprietà, la società Vei di Vicenza, durante il vertice che si è tenuto ieri al Ministero dello Sviluppo economico. Ancora non è chiaro il numero esatto di licenziati per la fabbrica di via Nino Bixio, che si occupa di produrre componentistica per auto impiegando circa 250 lavoratori. Un colosso finito in amministrazione straordinaria e affidato attraverso un bando ministeriale alla Vei, che ha presentato un piano di riorganizzazione contestato dai sindacati. Piano che prevede il licenziamento di circa 200 dipendenti, la gran parte impiegata nella filiale di Cormano, decimata dai tagli: 180 gli esuberi annunciati nella fabbrica dell’hinterland milanese. Elena Dorin, sindacalista della Fiom Cgil, lancia l’allarme: «Anche Villasanta viene interessata dalla dichiarazione di esubero. E in ogni caso il destino dei 3 stabilimenti non può essere considerato singolarmente». Ieri giornata di sciopero nel sito villasantese con presidio a Cormano, dove le maestranze hanno bloccato per qualche minuto la circolazione del tram sulla Comasina.

facebooktwitterScribd

Abbonamento a Scambia informazioni

Semi Kattivi

Costruiamo il network

Hai un blog personale,
gestisci un sito di informazione territoriale?
Contatta la redazione e costruisci con noi
un Network indipendente di informazioni.

Leggi tutto »

Pubblica anche tu su infonodo.org!

Pubblica su Infonodo il tuo articolo.

Scopri come partecipare »