Monza provincia - "Talice ha perso due anni", la Lega vuole il suo ritorno in Giunta

di Monica Guzzi da il Giorno

«LUCA Talice è uscito distrutto da una vicenda che dire infame è poco. Ora deve avere il diritto, se lo ritiene opportuno, di ritornare a fare politica».

STEFANO Tagliabue, capogruppo della Lega Nord in Provincia, annuncia così la decisione presa dal movimento a un paio di mesi dall’assoluzione con formula piena di Luca Talice, finito alla sbarra perché accusato di abusi sessuali da due suoi ex compagni di partito. Accuse gravissime per difendersi dalle quali il lumbard aveva scelto nell’inverno del 2011di dimettersi dalla carica di assessore provinciale a Sicurezza e Protezione civile nella Giunta Allevi. Un gesto sollecitato anche dalla maggioranza per togliere dall’imbarazzo Palazzo Grossi. Ora che il caso è chiuso, il Carroccio chiede un «risarcimento pubblico» per l’ex assessore uscito senza macchia da un incubo durato due anni. Non solo il partito ne sostiene il reintegro in Giunta, ma chiederà anche un’audizione di Talice in Consiglio provinciale. L’annuncio è arrivato ieri nel corso di una conferenza stampa alla presenza dei vertici locali: il segretario provinciale Alberto Rivolta, il capodelegazione in Giunta Andrea Monti, l’assessore Enrico Elli, il capogruppo Stefano Tagliabue e il consigliere provinciale Roberto Trezzi.
La richiesta di reintegro era nell’aria: nel gruppo se ne è parlato subito, all’indomani dell’assoluzione dell’interessato con formula piena. «Talice ha perso due anni, ma li hanno persi anche la Lega e la Brianza», riassume il segretario provinciale Rivolta. Nei mesi scorsi il gruppo consiliare aveva sollecitato un incontro con il presidente della Provincia Dario Allevi, il quale il 7 agosto ha preso carta e penna e ha scritto all’ex assessore, chiedendone, scrive la Lega nella sua lettera a sostegno dell’audizione in Consiglio, «la disponibilità ad essere reintegrato immediatamente in Giunta».
Ora la risposta dipende dal diretto interessato. Da qui la richiesta dell’audizione, inoltrata ieri al presidente del Consiglio provinciale Angelo De Biasio, affinché lo stesso Talice possa «riferire le sue decisioni in merito al reintegro». Per fargli posto, l’assessore Andrea Monti si dice pronto «a rimettere sul tavolo le ultime due deleghe, sicurezza e protezione civile». Dopo le dimissioni infatti le deleghe di Talice sono state redistribuite fra gli assessori rimasti. Ma l’arrivo di un nuovo assessore, per quanto si tratti di un ritorno, dovrà essere sostenuto anche a livello economico in un momento difficilissimo per le sorti di un ente dal futuro incerto. Come spiegarlo ai cittadini?Non sono previste staffette ma, assicura Monti, «nessuno intende aumentare i costi» anche se «monetizzare un risarcimento è immorale».

ORA la partita si sposta dunque in Provincia, dove la questione dell’audizione verrà sottoposta domani alla conferenza dei capigruppo. La resa dei conti interna alla Lega, dove più volte si è mormorato di un complotto politico ai danni dell’ex assessore, molto critico soprattutto nei confronti della linea urbanistica seguita al Comune di Seregno, sembra rimandata a data da destinarsi. «Tutte le difficoltà politiche verranno appianate - taglia corto il segretario provinciale Rivolta -. Su altre cose indagherà la magistratura se lo riterrà necessario».

Commenti

sbagliato proprio! adesso è il momento di far venire a galla il complotto. la lega che mette a tacere non è la nostra lega. la lega che vogliamo noi è quella che va a fondo nei problemi. adesso si indaghi anche a livello di partito! è bello vedere la commozione di Trezzi nell'intervista su seregno tv. ma anche lui ci deve spiegare come mai non ha preso le distanze dal sindaco quando si è dimessa tutta la lega. talice deve portare alla luce la vicenda del complotto. si deve chiarire la posizione del sindaco giacinto mariani sul pgt! si deve spiegare perche la lega provinciale ha difeso a spada tratta il suo siindaco a discapito di una sezione e dei suoi consiglieri...... la magistratura faccia il suo corso. la lega pure e non si nasconda dietro un dito.

come mai Talice (fonte il giornale di seregno), presentò a suo tempo una richiesta di porto d'armi alla caserma di .... mariano comense????????????? è cosi comoda quella di seregno. cel'aveva a due passi..... forse perche gia sapeva dei rapporti "intimi" tra il suo sindaco e il buon EX capitano spenga?
stiamo calmi ....stiamo calmi..... come dice qualche altro utente del blog.... stanno arrivando. e quando arriveranno sentirete che clamore!!!!

il caso talice spiegato ai gonzi.
http://www.infonodo.org/node/28073

manca comunque poco, chi ha sbagliato deve pagare ... chi fa finta di niente per mantenere una bandierina in più su un Comune sbaglia ... e di grosso! Anche gli onesti possono incazzarsi e le acque chete, si sa, sono le più pericolose! A buon intenditor ...

si sa che il tatone ha i giorni contati e che la sua cella è gia prenotata. però siam stufi di aspettare. non si potrebbe velocizzare un po la cosa? grazie....

.....aspettano che tatone torni dal columbus day ...... (12 ottobre)..... e poi fanno la festa anche qui...il Tatone day...

ma che famo? je diamo er vantaggio? er tempo de scappà? vabbe tanto te trovano uguarmente! te ne poi annà a Nuiorche, a formentera, sur fiume giallo, che tanto ormai te vengono a pijà comunque.....

la voce si sente ormai dappertutto. chissa se sarà una cosa in sordina, o un arresto in grande stile tipo operazione infinito?

Ogni mattina, in Brianza, un sindaco si sveglia, sa che deve correre più in fretta del finanziere o verrà incarcerato.
Ogni mattina, in Brianza, un finanziere si sveglia, sa che deve correre più in fretta del sindaco, o se lo farà scappare.
Quando il sole sorge, non importa se sei un Tatone: L'importante è che cominci a correre!

Ogni mattina, in Brianza, un sindaco si sveglia, sa che deve correre più in fretta del finanziere o verrà incarcerato.
Ogni mattina, in Brianza, un finanziere si sveglia, sa che deve correre più in fretta del sindaco, o se lo farà scappare.
Quando il sole sorge, non importa se sei un Tatone: L'importante è che cominci a correre!

ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah

Non è che Tatone ci frega tutti e non torna più in Italia dopo il Columbus Day?
Certo che, se così fosse, la magistratura farebbe proprio una figuraccia!

ma va. adesso non c'è piu il capitano spenga a coprirgli le chiappe. lo vanno a prendere tranquillamente.

il capitano spenga..... ahahahahahhhahhahahhahh....

il capitano spenga? quello che ha fatto domanda per diventare capo dei vigili urbani a seregno? .....ah ah ah muoio!

basta con sto spenga. era un pupazzo nelle mani del sindaco mariani. lo sanno tutti. un pupazzo e nulla piu.

sai che avevo qualche dubbio, ma il tuo modo di esprimerti e gli aggettivi utilizzati mi confermano la tua identità. RI-BRE-ZZ-OOOOOOOOO !!!!!!!

..... "ad altissimi livelli"....

le ho sempre dato del lei (quelle rare volte che ci siamo parlati) e continuerò se ci sarà occasione a darle del lei , ma spero di non averci più a che fare con simili personaggi.

non stia a preoccuparsi, di chi le scrive. ben altri sono i personaggi a cui pensare. portiamo un po la discussione sul costruttivo. mi dica. a fronte di tutte le vicende che sono emerse in questi anni, ultime ma non per importanza, le peripezie e gli intrecci affaristici del sindaco sullo sfondo del pgt e il presunto complotto contro Luca Talice, mi dica lei cosa pensa in merito. o fa parte di quel gruppo di incaponiti sostenitori del fatto che a seregno regna pace e armonia? lei è forse uno di quelli che non vede il marcio che ha soffocato la nostra seregno? mi dica. al di la del criticare gli utenti, millantando una liberazione dai delinquenti, ci dica prima cosa ne pensa del suo sindaco, della sua amministrazione e della nostra povera seregno.
grazie.....

Ma come mai appunto si sente parlare di complotto, e il signor Talice non dice nome e cognome di chi, se è così convinto, lo minacciava o si sentiva minacciato???

E siamo pure sicuri sull'assoluzione??? Un PM che chiede il ricorso, non è poi così scemo, avrà sicuramente delle prove a carico di questo ex capo gruppo .... no ??? La vicenda non è ancora chiusa...a quanto sembra...

i nomi di sicuro li ha fatti ai magistrati. ne vedremo delle belle.

E tu che ne sai che questo signore ha fatto i nomi ai magistrati ?? Ma sai come funzionano le procedure??

si. conosco le procedure. tutto qui.

Prima di tutto non si parla coi magistrati, ma si fa una regolare denuncia presso i carabinieri, i quali la inoltrano in tribunale e solo i PM iniziano le indagini, coadiuvati ovviamente dal comando dei carabinieri di zona.

Il PM inizia quindi l'indagine (e solo allora emette avviso di garanzia a carico del presunto imputato). L'indagine comporta ovviamente anche la convocazione di testimoni, oppure la raccolta di atti incriminanti quali intercettazione ecc ecc.

Staremo a vedere se questo signore ha fatto la regolare procedura, oppure si è limitato al solito chiacchiericcio di quartiere.... X intanto a Seregno fin ora nessuna vicenda oscura e alquanto brutta è chiusa totalmente, nemmeno quella di Talice; visto il ricorso presentato a quanto leggo dai giornali, dal PM dell'accusa.

Saluti
Gino

...gia'..... sei troppo preparato, Gino. non posso competere con te. te si che la sai lunga....

gino rialssati. arrivano lo stesso. le manette son gia aperte....

ossignur, è dal mese di febbraio (vai a vedere i tuoi post )che devono arrivare freschi freschi di giornata....ahahahhahah sei un mito, senza di te la politica brianzola non si sarebbe MAI divertita così tanto a sentire le tue stronzate ahahahahahahh MI-ti Kooooo ti faremo papa ahahahahhahaha

sara scontato ma dice bene il proverbio: RIDE BENE CHI RIDE ULTIMO.....

spero tu abbia ragione, comunque manchi tanto e mancano tanto le tue sparate al "ghota della politica locale" ahahahhahahah fai qualcosa, ...ritorna ahahhahahhahahahahahhahahahaah

facebooktwitterScribd

Abbonamento a Scambia informazioni

Semi Kattivi

Costruiamo il network

Hai un blog personale,
gestisci un sito di informazione territoriale?
Contatta la redazione e costruisci con noi
un Network indipendente di informazioni.

Leggi tutto »

Pubblica anche tu su infonodo.org!

Pubblica su Infonodo il tuo articolo.

Scopri come partecipare »