La Form di Villasanta al Gruppo Albertini

di Marco Dozio da il Giorno

IL VIA LIBERA ministeriale chiude la partita. Gli stabilimenti Form saranno ceduti alla Cesare Albertini di Turate, l’unico potenziale compratore che ha garantito l’assunzione di tutti i 660 lavoratori del Gruppo, distribuiti tra Villasanta, Cormano e Quero. «Il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’articolo 47 per il trasferimento dell’azienda. Adesso Albertini dovrà assicurare l’attuale livello occupazionale e rilanciare la produzione», spiega Giuseppe Mansolillo, segretario della Fim Cisl. Restano ancora alcuni passaggi formali: poi i nuovi proprietari, presumibilmente dai primi di novembre, potranno iniziare a gestire questa grande impresa metalmeccanica, dal marzo dello scorso anno in amministrazione controllata. Nei prossimi giorni è previsto un vertice per il cambio della guardia. È la conclusione di un periodo travagliato, dove non sono mancati aspri conflitti tra le diverse fabbriche. Un dualismo che ha riguardato soprattutto Villasanta e Cormano. La prima economicamente sana. La seconda economicamente disastrata. Tanto che le altre due offerte in campo, quella dei vicentini Vei Capital e dei pescaresi Raicam, puntavano a rilevare il sito brianzolo prospettando circa 170 licenziamenti su Cormano. Una «guerra tra poveri» degenerata a luglio, quando l’opposizione della componente cormanese fu decisiva per far saltare la vendita a Vei Capital. Poi il contesto è cambiato. Davanti alla prospettiva di un salvataggio complessivo, dunque esteso anche ai lavoratori dell’hinterland milanese, i sindacati Fim Cisl e Fiom Cgil a metà settembre hanno scelto di firmare un accordo preliminare con Albertini. A nulla è valsa la petizione contraria ad Albertini firmata dal 70% dei 260 lavoratori di Villasanta. Pochissime speranze anche per i 20 operai interinali di via Nino Bixio. Hanno il destino è segnato: il loro posto verrà preso dai colleghi di Cormano ricollocati in Brianza.

facebooktwitterScribd

Abbonamento a Scambia informazioni

Semi Kattivi

Costruiamo il network

Hai un blog personale,
gestisci un sito di informazione territoriale?
Contatta la redazione e costruisci con noi
un Network indipendente di informazioni.

Leggi tutto »

Pubblica anche tu su infonodo.org!

Pubblica su Infonodo il tuo articolo.

Scopri come partecipare »