Varedo, sgorga l’acqua a chilometro zero

di Veronica Todaro da il Giorno

COSTA meno della minerale e fa bene all’ambiente perché consente di evitare l’utilizzo delle bottiglie di plastica e permette di ridurre il trasporto sulle quattro ruote. È l’acqua a chilometro zero distribuita dalla «Fonte del Comune», inaugurata ieri mattina dal sindaco Diego Marzorati e dal presidente di Brianzacque Gianfranco Mariani.
Il chiosco self service è posizionato nel parcheggio del mercato in viale Rebuzzini, distribuisce acqua al costo di 5 centesimi al litro nelle versioni naturale e gasata, fresca e a temperatura ambiente. Per il momento, l’apparecchiatura funziona con l’introduzione delle monete. «La casa dell’acqua – ha dichiarato il primo cittadino - rappresenta un servizio utile e importante per i varedesi. Aiuta a risparmiare e induce a comportamenti ecologicamente corretti. Faremo il possibile per sensibilizzare i cittadini e per promuoverne il più ampio consumo anche con azioni mirate nelle scuole». «Rispetto a quella che esce dai rubinetti di casa, la risorsa idrica della Fonte del Comune è diversa - ha specificato il presidente di Brianzacque - in quanto subisce un ulteriore trattamento di doppia sterilizzazione con lampade UV e di filtrazione con carboni attivi che non va ad intaccare i componenti organolettici, ma ne migliora il gusto e il sapore».

facebooktwitterScribd

Abbonamento a Scambia informazioni

Semi Kattivi

Costruiamo il network

Hai un blog personale,
gestisci un sito di informazione territoriale?
Contatta la redazione e costruisci con noi
un Network indipendente di informazioni.

Leggi tutto »

Pubblica anche tu su infonodo.org!

Pubblica su Infonodo il tuo articolo.

Scopri come partecipare »