Guardie mediche. Chiude Bellusco e Concorezzo sarà spostata

di Lella Codecasa da il Corriere della sera

BELLUSCO L’annuncio nell’ultima assemblea dei sindaci dell’Asl Monza e Brianza: la guardia medica di Bellusco è destinata a chiudere, mentre quella di Concorezzo verrà probabilmente spostata altrove. Si tratta degli unici due presidi di questo tipo nel Vimercatese, mentre altri nove sono attivi nel resto della provincia. Così i sindaci di Bellusco, Roberto Invernizzi, e di Concorezzo, Riccardo Borgonovo, sono sul piede di guerra. «Il Vimercatese è il più esteso tra i distretti Asl brianzoli — spiega Invernizzi — con ben 22 Comuni e una bacino di oltre 180 mila persone. Eppure ci è stato detto che i due presidi devono chiudere e le emergenze verranno accolte negli ospedali dell’area, Vimercate e Monza. La ventilata soppressione deve passare attraverso la verifica dei servizi sostitutivi proposti che dovranno rispondere veramente ai bisogni dei cittadini e non puramente a criteri di economicità. Siamo, come sempre, disposti al confronto e alla ricerca di una soluzione che consideri la situazione nel suo complesso, dal pronto soccorso dell’ospedale di Vimercate alla nuova organizzazione prevista per i medici di base. In ogni caso coinvolgeremo i sindaci in questa vicenda».

facebooktwitterScribd

Abbonamento a Scambia informazioni

Semi Kattivi

Costruiamo il network

Hai un blog personale,
gestisci un sito di informazione territoriale?
Contatta la redazione e costruisci con noi
un Network indipendente di informazioni.

Leggi tutto »

Pubblica anche tu su infonodo.org!

Pubblica su Infonodo il tuo articolo.

Scopri come partecipare »