Lombardia - Naga, assegnare un pediatra ai bimbi irregolari

da il Giornale 

In Lombardia nel 2014 i minori fino a 14 anni immigrati irregolari iscritti nel sistema sanitario regionale sono stati 871. Di questi, 271 hanno ricevuto una visita pediatrica mentre 1.177 sono stati gli accessi al pronto soccorso, con 4.325 prestazioni ambulatoriali e 697ricoveri.
Questi i dati presentati da i rappresentati di Naga, associazione di volontariato per l’assistenza sociale e sanitaria a stranieri.
Il Naga, pur convocato in Regione nell’ambito delle audizioni sulla riforma della sanità lombarda, ha sollevato la questione dell’assistenza pediatrica ai minori irregolari, ribadendo la richiesta alla Regione di «permettere che possano avere un pediatra di libera scelta», anche perché «non costerebbe più delle prestazioni in pronto soccorso». Sul tema c’èunprogetto di legge del centrosinistra.

facebooktwitterScribd

Abbonamento a Scambia informazioni

Semi Kattivi

Costruiamo il network

Hai un blog personale,
gestisci un sito di informazione territoriale?
Contatta la redazione e costruisci con noi
un Network indipendente di informazioni.

Leggi tutto »

Pubblica anche tu su infonodo.org!

Pubblica su Infonodo il tuo articolo.

Scopri come partecipare »