Processo Autodromo. Assenti un giudice e il pubblico ministero, la testimonianza dell’ex presidente Guaitamacchi slitta ottobre

di Pier Attilio Trivulzio

Avvocati tutti in aula, assente un giudice e il sostituto procuratore Walter Mapelli.
Un solo imputato presente, l'ex responsabile dello sviluppo economico del Comune di Monza Giuseppina Panuccio che deve rispondere dell’ “autorizzazione commerciale (rilasciata a Sias - ndr) che, falsamente, valeva anche quale permesso di costruire un impianto di carburante a basso impianto ambientale nel Parco” e dell’accusa di “turbativa d'asta relativa all'assegnazione del servizio di ristorazione interna dell'Autodromo”.

Così l'udienza per la malagestione dell'Autodromo (22 maggio 2012 il blitz della Guardia di finanza) che prevedeva la testimonianza dell'ex presidente di Sias Paolo Guaitamacchi e degli ex consiglieri Pietro Mazzo ed Enrico Radaelli slitta al 1 ottobre. Da quella data il Collegio tornerà alla originale composizione con il rientro del giudice a latere.

Il presidente Alessandro Rossato si è limitato a comunicare il calendario delle udienze previste oltre che il 1.ottobre e il 15 ottobre, il 5, 18 e 26 novembre. Il 3 dicembre sono previste le conclusioni del pubblico ministero Walter Mapelli.

Assente Mapelli, a garantire il corretto svolgimento dell'ultima udienza, il presidente ha cooptato il sostituto procuratore Flaminio Forieri ed ha dettato al segretario la seguente motivazione: “Si da atto che il Collegio non può oggi essere formato nella originale composizione e, confrontatosi con le parti tutte presenti, viene stilato il calendario delle prossime udienze”.

Il 26 giugno davanti al Gip Rosaria Pastore udienza preliminare per il rinvio a giudizio dell'ex presidente di Sias Claudio Viganò, dell'ex direttore Enrico Ferrari nonché dell'ex contabile Franco Becchere, di Americo Martini ex dirigenti Siae Monza e Brianza ed altri 7 imputati.
Su ordine del sostituto procuratore Walter Mapelli la Guardia di finanza di Monza ha provveduto al sequestro di 1.990.000 euro ad Enrico Ferrari e di 1.167.195 euro, a Claudio Viganò.

 

facebooktwitterScribd

Abbonamento a Scambia informazioni

Semi Kattivi

Costruiamo il network

Hai un blog personale,
gestisci un sito di informazione territoriale?
Contatta la redazione e costruisci con noi
un Network indipendente di informazioni.

Leggi tutto »

Pubblica anche tu su infonodo.org!

Pubblica su Infonodo il tuo articolo.

Scopri come partecipare »