ambiente

Caccia al metano nel Parco Sud. Ma i No-Triv contestano i lavori

di Tiziana Lapelosa da Libero del 09/11

I No-Triv scendono in piazza per dire no al pozzo esplorativo a caccia di gas metano. Quello che la società Apennine Energy spa dovrebbe realizzare nella frazione Moirago -non a caso il progetto si chiama Moirago 1 -del comune di Zibido San Giacomo, a sud di Milano, lungo il Naviglio Pavese. Dopo un iter burocratico lunghissimo, iniziato nel 2006, al via libera dei lavori manca soltanto l’ultimo “visto”della Regione Lombardia sulla valutazione dell’impatto ambientale.

rassegna

Cavenago Brianza - Raccolta differenziata. Cem Ambiente: " I dati confermano la bontà del progetto ECUO Sacco che si allarga su nuovi Comuni"

comunicato stampa

Pollice verso (l'alto) per la campagna ECUO Sacco di CEM Ambiente Spa finalizzata a una raccolta migliore e più ecologica del rifiuto secco. Secondo i dati raccolti ad oggi, l’iniziativa ha portato nei primi otto mesi di avvio (gennaio-agosto 2014) a ottimi risultati: oltre il 43% in meno di produzione di frazione secca residua, accompagnata da significativi aumenti delle raccolte della carta (+ 24,74%), del multipak (+ 37,28%) e della frazione umida (+ 9,51%).

rassegna

Meda: due interrogazioni di Sinistra e Ambiente sulla variante al PGT e sulla tangenzialina per pedemontana a Meda sud

Due interrogazioni inoltrate da Colombo, consigliere comunale di Sinistra e Ambiente di Meda, per avere delucidazioni e notizie rispetto alla variante al PGT e per conoscere la posizione e le azioni della giunta Caimi rispetto alle proposte migliorative per il progetto di tangenzialina a Meda sud (opera complementare di pedemontana).
Le proposte migliorative sono state elaborate dall'Ass. Cittadini Quartiere Polo e dal Centro Promozione Brianza.

comunicati

La colata di cemento sul bacino del Seveso

di Ilaria Carra da la Repubblica

IL COMUNE di VAREDO è uno dei casi più emblematici. Negli ultimi dieci anni la superficie urbanizzata, in questa cittadina della bassa Brianza, è cresciuta del 10 per cento, salendo così al 67. Capannoni, edifici pubblici, abitazioni private, parcheggi: in una parola, cemento. Ma nello stesso periodo, i nuovi abitanti sono aumentati “solo” del 2,5 per cento.

rassegna

Rifiuti urbani - Gli operatori: settore frenato dai monopoli

da il Sole24ore

Mancata apertura alla concorrenza, persistenza degli affidamenti in-house e rafforzamento dei monopoli pubblici che producono inefficienze nella gestione dei rifiuti e costi più alti per i cittadini, quadro normativo instabile e incerto che scoraggia gli investimenti degli operatori.

rassegna

facebooktwitterScribd

Abbonamento a Scambia informazioni

Semi Kattivi

Costruiamo il network

Hai un blog personale,
gestisci un sito di informazione territoriale?
Contatta la redazione e costruisci con noi
un Network indipendente di informazioni.

Leggi tutto »

Pubblica anche tu su infonodo.org!

Pubblica su Infonodo il tuo articolo.

Scopri come partecipare »